Scoprite le meraviglie delle moto più costose del mondo: queste macchine sono come casseforti

Pubblicato il : 05 Marzo 20216 tempo di lettura minimo
Quanto possono valere le motociclette? Tanto quanto qualcuno è disposto a pagare per loro. A volte le somme sono semplicemente esorbitanti, altre volte sono completamente fuori luogo. Ecco la nostra classifica delle moto più costose del mondo. Quale vuoi o vuoi mettere nel tuo garage? O piuttosto il tuo salotto?

Le informazioni su queste macchine non possono essere trovate in un solo posto. Provengono da varie fonti e vari luoghi della rete, perché queste macchine uniche e costose sono dei veri e propri salvadanai meccanici. Aborriamo lo snobismo e la costruzione di uno status sui propri possedimenti, tuttavia, la visione di possedere almeno una di queste macchine uniche ci fa necessariamente andare alla deriva per un po’ e semplicemente sognare. Ma questo combattente in edizione limitata di Neiman Marcus si adatterebbe all’arredamento del mio salotto?

Ducati Desmosedici D16RR

La Honda RC-213V non è la prima moto strappata dalla pista per essere guidata legalmente sulle strade. La prima dell’era moderna fu la Ducati Desmosedici D16RR, che fece il suo debutto nel 2008. È vero che la versione base costa solo circa 72.000 dollari, ma se si aggiunge una carriola di extra, diventa molto più interessante.  Una volta, c’era una persona che conoscevo che guidava un’attrezzatura del genere a Wrocław. A quanto pare, la sua Desmosedici è stata uccisa in una collisione con una Polonez in uno degli incroci. La compagnia assicurativa ne è stata certamente felice. Recentemente, un altro è stato messo in vendita, proveniente dallo showroom polacco e firmato dal numero 11. Il prezzo di partenza è di 299.000 zloty.

Honda RC213 V-S

Iniziamo la nostra classifica con una macchina un po’ più banale, disponibile in numero maggiore, ma comunque tratta dallo spazio, e inoltre quasi viva dalla scatola del team Repsol Honda che partecipa alla MotoGP. Ecco la Honda RC-213V in una versione con omologazione stradale, che permette a questa auto da corsa di essere guidata su strade pubbliche. È bello? Cento volte più che bene! Questo, naturalmente, finché si hanno circa 185.000 banconote americane. Sviluppato dal team HRC – lo stesso team che sta sviluppando l’ultima incarnazione della macchina da corsa di Marc Marquez! Un litro di capacità, un motore V4 a 90 gradi e un peso di 160 kg. Il potere? Killer!

Testa Stretta NCR Macchia Nera

Se qualcuno conosce il nome di Aldo Drudi, sa che non sarà economico. Questo designer crea cose che sono tanto belle quanto costose. Un esempio è questa bicicletta, la Testa Stretta NCR Macchia Nera. L’attrezzatura ultraleggera, che pesa solo 145 kg, è alimentata da un motore elaborato da una Ducati Desmosedici. Il rapporto potenza-peso? Peggio del rapporto prezzo/potenza comunque. Per un’edizione strettamente limitata della Macchia Nera, costerebbe 225.000 dollari. I dischi dei freni in carbonio e le sospensioni direttamente da un corridore da pista sono una sorta di crème de la crème. La moto è ancora disponibile? Probabilmente no.

Scotland Founder’s Edition Ti XX

Il motore sovralimentato di 2100 cc genera 225 CV e una coppia enorme. Tutto questo è completato dalle sospensioni Öhlins direttamente dalla MotoGP, con dischi freno in carbonio ceramico, o dischi in acciaio aggiuntivi e il fatto che il corpo può essere completamente regolato secondo le vostre preferenze. Queste cose vengono solo dalla Scozia! Il prezzo? 300.000 biglietti americani.

Nehmesis

Nehmesis non è altro che un trinciatore personalizzato placcato in oro costruito da Sam Nehme, famoso negli ambienti della personalizzazione delle moto. Qualsiasi cosa con due ruote e un motore che Sam tocca diventa oro. Questa volta è successo in modo letterale, la macchina simile a un mostro costruita dal designer era ricoperta di oro puro. L’attrezzatura è stata presentata nel 2007 ed è stata valutata, compresa la manodopera, tra i 400.000 e il mezzo milione di dollari, che allora aveva ancora più valore di oggi! I rivestimenti di cromo, in particolare l’oro, si dice che abbiano un valore di circa 25.000 dollari. Le ruote stesse valgono un’altra cifra. A quanto pare, Sam Nehme non ha mai intenzione di vendere questa macchina, ma si può sempre cercare di negoziare …

Vincent Lampo Nero

La moto originariamente conosciuta come Vincent HRD. Fu lanciato nel 1948 in soli 33 esemplari. A quanto pare, solo 19 di quelle macchine sono sopravvissute fino ad oggi. Al momento della sua uscita, era la moto più veloce di tutti i tempi. Accelerava a velocità più elevate delle auto sportive Jaguar dell’epoca. Una moto in condizioni da collezionista ha un prezzo di 400.000 dollari, ma l’opera australiana, che ha corso con Tony MacAlpine e poi con Jack Ehret, ha battuto il record di velocità australiano di 141,5 miglia all’ora, è stata venduta all’asta per quasi un milione di dollari! Guardando le dinamiche di produzione, possiamo crederci. Black Lightning è a volte confuso con la moto Vincent Black Shadow, che spinge un V4 da un litro. Anche questo non è economico,

AJS Porcupine E90

AJS è un noto e rispettato produttore di moto di Wolverhampton, in Inghilterra. Il marchio crea con successo moto a due ruote belle e veloci dal 1909. Purtroppo, il trapano storico ha messo fine a questa leggenda, che ha anche notevolmente influenzato i prezzi degli esemplari conservati con il marchio AJS sul serbatoio del carburante. Il miglior esempio è il Procupine E90. L’istrice, o porcospino, è una moto che fu prodotta solo in quattro esemplari nel 1949. Su uno di essi, Les Graham ha persino vinto il campionato del mondo. Aggiungete questi due fatti e si scopre che l’AJS Porcupine E90 in vendita può essere valutato molto, molto alto. La moto è stata venduta per 7 milioni di dollari!

Combattente in edizione limitata di Neiman Marcus

La moto più costosa che il mondo abbia mai sentito è la Neiman Marcus Limited Edition Fighter. Una moto che è stata venduta ad un’asta ultra prestigiosa per ben 11 milioni di dollari! Non c’è una ricca storia dietro di essa, non è nemmeno un monumento in minima parte e non è stata cavalcata da nessuna celebrità. Si tratta semplicemente di un’edizione ancora più limitata del P-51 Combat Fighter di fabbrica dell’eccentrico marchio Confederate Motorcycles. Neiman Marcus è una catena americana di grandi magazzini di fascia alta, quindi quando hanno deciso di mettere all’asta la moto, c’è stata molta attenzione dei media e il prezzo è immediatamente esploso nella galassia della vanità. La moto originariamente sagomata è stata venduta per 110000 dollari, ma alla fine è stata venduta per 11 milioni di dollari. La Neiman Marcus Limited Edition Fighter è ora ufficialmente la moto più costosa del mondo! Mi chiedo se il suo attuale proprietario ci si sia seduto sopra? Questo equipaggiamento conferma la tesi esposta nell’introduzione che una moto può valere tanto quanto qualcuno è disposto a comprarla. In questo caso, è puro snobismo, ma vieterà ai ricchi …

Come si Trasporta il motociclo in modo sicuro ?
TOP 5: I MOTO PIÙ VENDUTI SUL MERCATO INTERNAZIONALE MOTORI DI SECONDA MANO, FACILI DA VENDERE

Plan du site